Ama ciò che fai...
Studia ciò che ami...

Banner BK

Burger King si traveste da McDonald's

La rivale della grande 'M' ha ideato una campagna marketing per Halloween geniale, travestendo un proprio ristorante per la notte più spaventosa dell'anno.

Burger King si è distinta in ambito mondiale come unico reale competitor di McDonald's ed hanno sempre vantato una propria supremazia nella qualità della carne e nella sua cottura; per Halloween, però, hanno spostato l'asticella della provocazione ad un livello superiore con un'idea geniale.

Hanno coperto un proprio ristorante a New York con un telo bianco, richiamando i fantasmi spettrali, con la scritta "McDonald's" in bella vista e, come se non bastasse, sottolineando la frase “BOOOOOOO!!! (Just kidding, we still flame-grill our burgers) Happy Halloween!”.
L'intento era semplice, provocare la concorrenza e mostrare ancora con orgoglio la cottura a fiamma dei propri hamburger a differenza dell'utilizzo di piastre elettriche nei vari McDonald's; per gli americani la cottura della carne è sacra e per Burger King questa tipologia di cottura è motivo di vanto.

Il tocco di classe è stato anche il ricreare un packaging ad hoc per questa idea; il risultato è esilarante ed il dualismo Burger King - McDonald's è sempre un piacere per quanto riguarda la comunicazione.

Tags: Marketing, mcdonald's, packaging, Burger King, halloween