Ama ciò che fai...
Studia ciò che ami...

Banner FedEx

La storia dietro il logo della FedEx

A prima vista sembra un logo semplice, ma la realtà è ben diversa.

Non si riesce a comprendere cosa attiri maggiormente nel logo della FedEx, in pochissimi riescono a notare la piccola freccia bianca tra la lettera E e la X, ma per quanto sembri un logo "semplice" ancora oggi resta uno dei più apprezzati.

Il logo della FedEx è una vera e propria leggenda tra i designer, ha vinto oltre 40 premi del settore ed è stato inserito tra gli otto loghi più importanti degli ultimi 35 anni dalla rivista Rolling Stones.
Matthew May, del sito Fastcodesign, ha contattato Lindon Leader ovvero il designer che nel 1994 ha ideato il logo in questione ed ha discusso con lui del suo impatto visivo, della sua creazione e del suo sviluppo.

"Mi chiedono sempre come ci si sente a vedere il proprio lavoro ovunque, un lavoro che non invecchia mai."

Lindon racconta che i cataloghi di Smith&Hawken negli anni '80 hanno avuto un'influenza evidente su di lui e sul suo approccio al mondo del design: "Era tutto così pulito, senza fronzoli. Semplice e chiaro. Questo è stato il mio primo aha per capire come doveva essere il design".

Non sempre la fase di creazione è semplice e scontata: "Guardi qualcosa, lo riguardi e dici 'Hey, aspetta!' e 'Ho capito ora!' " ed è qui che spiega come per lui 1+1 non deve mai fare 2 per il design, ma il risultato deve essere 3.
"Se il tuo nome è Global Air Supply, ad esempio, l'ultima cosa che vuoi realizzare è un aeroplano che vola intorno all'immagine di un globo. Quello è un semplice 1+1=2. Il logo della FedEx senza la freccia nascosta equivale ad un 2. Con la freccia, ecco che 1+1 fa 3." 

La passione di Lindon per il design si evince anche in questo passaggio: "Osservate il logo originale della Northwest Orient Airlines realizzato dalla Landor Associates, è probabilmente il miglior logo che io abbia mai visto. Non solo è un 1+1=3, ma probabilmente è un 4 o un 5."
Nel logo non solo possono essere viste una N ed una W grazie ad un piccolo elemento aggiuntivo, ma il cerchio rappresenta un compasso e punta esattamente a nord ovest grazie a quel pezzo distaccato dalla W.

"(Sul logo della FedEx) ci hanno lavorato 2 o 3 team, abbiamo sviluppato quasi 200 concept differenti con stili totalmente differenti per avere un quadro completo. Ogni elemento è stato studiato a lungo e con estrema precisione, ad esempio sapevamo che avremmo mantenuto come colori l'arancione ed il viola, ma abbiamo voluto che l'arancione risultasse meno rosso e che il viola fosse meno blu." 

A quel tempo Lindon era innamorato di due font "conosciuti come Univers 67 e Futura Bold. Ho effettuato tantissime prove nello distanziare le lettere, nel mescolare più elementi, arrivando a vedere la possibilità di una freccia tra la E e la X. Il risultato fu ottenuto mescolando proprio i due font e continuando ad applicare continue modifiche."

Un lungo lavoro che ha portato alla creazione di uno dei loghi più premiati nel mondo del design.

Tags: Design, graphic designer, Font, logo, FedEx, Concept, Storia