Ama ciò che fai...
Studia ciò che ami...

Nuovo anno, nuovi corsi, nuovi progetti

Dopo la pausa estiva lo IAC è tornato più attivo che mai!

Dopo la pausa estiva lo IAC è tornato più attivo che mai. Il nuovo anno accademico, infatti, si è aperto con la partenza dei nuovi corsi di grafica e illustrazione e con gli esami dei ragazzi che hanno terminato il loro percorso formativo a giugno.

Le ragazze del nuovo corso di Illustrazione assistono agli esami della classe precedente.
Studenti e corpo docenti al completo!

Circa dieci giorni fa i ragazzi hanno presentato i loro progetti alla commissione composta dai docenti che, per quasi un anno, li hanno seguiti e aiutati a realizzare i loro lavori. Nonostante la tensione e l’agitazione la soddisfazione è stata enorme, sia per i ragazzi che hanno visto riconosciuti i lori sforzi, che per i docenti che hanno valutato -sicuramente con occhio critico, ma non senza una buona dose d'orgoglio- i progetti dei loro ragazzi che, da segni appena abbozzati, nel tempo, hanno preso forma pian piano, fino a diventare delle vere e proprie opere d’arte.

I docenti Barbara Brocchi, Aldo Testi e Mauro Ortolani valutano il progetto editoriale di Anna Paola Fini.
Anna Paola e la prf.ssa Brocchi alla consegna del Diploma

Ma i risultati ottenuti sono stati all’altezza delle aspettative?
A questo quesito hanno voluto rispondere Marianna Andollfi e Aurora De Luca.

Aurora, qual è stato per te il punto di forza del corso?
Sicuramente quello di poter creare un libro autonomamente, imparare tutte le fasi della progettazione e della produzione.

Cosa pensi dei docenti e delle materie trattate?
I docenti sono davvero validi, attenti, sanno quali consigli darti e come seguirti.
Il corso in sè mi ha colpito molto per la varietà delle materie trattate. In un unico corso si toccano tanti aspetti differenti e si imparano tante cose diverse. La maggior parte dei corsi di illustrazione che le Accademie offrono sono monotematici, questo offre lezioni di illustrazione, grafica, scrittura creativa, impaginazione, progettazione...gli altri magari ti specializzano in una sola branca ma finito il percorso ti manca tutto il resto delle conoscenze, qui ti formano affinché tu possa seguire tutto il processo creativo.

Quali sono le tue aspirazioni per il futuro?
Beh sicuramente vedere pubblicato il mio lavoro.  Ad ogni modo continuerò a dedicarmi all’illustrazione e anche alla scrittura, sicuramente.

I docenti Barbara Brocchi, Mauro Ortolani, Eleonora De Martini e Aldo Testi valutano il progetto di Aurora De Luca.
Un estratto dall'opera di Aurora: Plume
Le tavole realizzate da Aurora.
Aurora e la prof.ssa Barbara Brocchi alla consegna del Diploma.


Ciao Marianna! Cosa pensi dello IAC Design?
È un ambiente molto stimolante, l’intero staff è molto competente e attento,ti seguono, se sei in difficoltà ti aiutano, sono molto gentili e disponibili.

Il corso di illustrazione invece è stato all’altezza delle tue aspettative?
Sicuramente. Il corso ti fa imparare tanto, non solo a livello grafico e tecnico. Certo, ho imparato molte cose come la pulizia del segno e le modalità di progettazione, sono molto più veloce a progettare e ad elaborare organizzando le mie idee...ma la cosa pi importante secondo me è che questo corso ti insegna molto anche a livello di scrittura, di digitale, di impaginazione. Insomme è un corso ben strutturato che ti offre un’apertura su vari ambiti.

Parlaci un po’ del tuo rapporto con i docenti...
I docenti sono molto accorti. Sai, molti insegnanti d’arte cercano di orientarti, di plasmarti a loro immagine e somiglianza, di importi uno stile loro, i docenti dello IAC no. Non ti cambiano, capiscono qual è il tuo stile, la tua cifra distintiva, e si impegnano per farti migliorare il segno. Io sono stata accompagnata a definire meglio il mio stile, il mio tratto...e a pulirlo un po’!

Cosa vedi nel futuro più prossimo?
La mi aspirazione più grande, attualmente, è quella di veder pubblicato il mio progetto e che possa svilupparsi in una collana...il protagonista del mio racconto potrebbe vivere molte altre avventure...ho tante idee e la collaborazione con i docenti, in particolare con Barbara Brocchi, è stata utilissima e proficua. Spero di poter veder realizzato ciò che per ora è solamente un’idea. Comunque sia, eimanere nel campo dell’illustrazione è sicuramente ciò che farò, sono già proiettata alla prossima Bologna Children’s book fair.

Marianna Andolfi dispone le sue tavole per la presentazione.
I docenti Mauro Ortolani, Aldo Testi, Barbara Brocchi e Eleonora De Martini valutano il progetto di Marianna.
Alcune tavole realizzate da Marianna Andolfi per il suo progetto.
Marianna e la prof.ssa Brocchi al momento della consegna dei Diplomi.

Vi lasciamo con le immagini della felicità catturata sui volti delle nostre ragazze e dei docenti nell'attimo della consegna del Diploma. 

La commissione consegna il Diploma a Marianna Andolfi.
I docenti e due delle ragazze della classe del corso di illustrazione che si è concluso a settembre
La commissione con Aurora De Luca al momento della consegna del Diploma.