Ama ciò che fai...
Studia ciò che ami...

Infografica

Information is beautiful – Le migliori infografiche

“Information is beautiful” è un premio annuale curato da David McCandless per le migliori infografiche. Nel precedente articolo vi avevamo introdotto al mondo dell'infografica, alle sue potenzialità e funzionalità; oggi il nostro compito è farvi ammirare alcune tra le infografiche meglio realizzate nel 2015.

 

  • “The Fallen of WW2” di Neil Halloran

    Un lavoro semplicemente mostruoso, un vero e proprio documentario interattivo – disponibile in sette lingue - in grado di farvi comprendere il numero di morti della seconda guerra mondiale contestualizzandole con gli avvenimenti chiave.


  • "How Many Trees Are There in World” di Jan Willem Tulp

    “Quanti alberi ci sono sulla Terra?” una domanda tanto semplice quanto difficile da rispondere con certezza. Questa video-infografica ci viene in aiuto per la risposta e si tratta di un lavoro così complesso che ci sono volute ben 421.529 misurazioni in giro per il mondo.


  • "Syrian War in 5 Minutes” di Max Fisher e Johnny Harris

    Spiegare i conflitti non è mai facile, riuscire a spiegare la situazione in Siria in soli 5 minuti sembrava un'impresa titanica. Questo ennesimo capolavoro dell'infografica riesce ad illustrare con precisione ed immediatezza un conflitto moderno dai molti lati oscuri.


  • "Valar Morghulis” di Shelly Tan e Alberto Cuadra 

    Essere fan della serie “Game of Thrones” vuol dire far fronte a numerosi morti dei nostri personaggi preferiti e non, così tante che a volte è difficile ricordarle tutte e numerarle. Questa infografica è aggiornata alla quinta stagione e, logicamente, contiene spoilers riguardanti la trama.


  • "UFO Sightings” di John Nelson e IDV Solutions 

    Gli avvistamenti degli UFO sono sempre stati fonti di notizie, paure e curiosità; realizzare un'infografica a riguardo sembrava quasi doveroso per i milioni di curiosi su questo argomento. “Ufo Sightings” è un lavoro maniacale, nel quale sono stati raccolti dati su dati per ogni avvistamento mostrando quali luoghi hanno avuto il maggior numero di “visite aliene” e dati statistici a riguardo.


  • "How Ebola Spreads” di Lazaro Gamio e Bonnie Berkowitz

    La diffusione dell'ebola è stata fonte di paura in tutto il mondo nello scorso anno, avere informazioni sicure a riguardo non era così semplice, gli stessi notiziari avevano informazioni frammentarie e non certe. Questo lavoro realizzato per il Washington Post mostra come sia rapida la diffusione dell'ebola tra persone che non sono state vaccinate.

Tags: infografica